Home Tavola RotondaSpiritualità Vivere Un Amore Incondizionato

Vivere Un Amore Incondizionato

Tragicomico
2.808 lettori

amore-incondizionatoUn amore incondizionato è l’alchimia più grande e forte che possa esistere su questo pianeta, ci permette di diventare tutt’uno con l’esistenza, di chiudere il cerchio della vita, di trasformarci interiormente e di elevarci spiritualmente. Come diceva il filosofo romano Boezio “Legge superiore a tutte le leggi è l’amore”, e se la legge si pone l’obiettivo di “dare senza chiedere nulla in cambio” allora si può parlare di amore incondizionato. Ovvero privo di condizioni. Un amore puro, divino. Amore per la vita, per la natura, per un altro essere umano.

Ed è proprio in quest’ultimo aspetto che l’amore incondizionato sembra essersi allontanato dai canoni naturali, ossia nel rapporto di coppia, dove sempre più si cerca di controllare il proprio partner, sempre più si è gelosi, ansiosi, sempre più si riesce a far soffrire chi sta dall’altra parte. Vengono così a porsi delle condizioni che denaturalizzano il cammino di due persone che hanno deciso di stare insieme.

Infatti, è come se le persone si muovessero per seguire un percorso di un cerchio incompleto, si sentono come la lettera “C”, ovvero un semicerchio, che cerca un altro semicerchio, per completare così il cerchio. E questo unirci con un’altra metà ci dà inizialmente una forte esplosione di energia e ci fa sentire interi, uniti, come se fossimo in connessione con tutto l’universo. In verità, ci siamo semplicemente “accoppiati” con un altro essere umano, che come noi, è alla ricerca della sua metà, ovvero del semicerchio mancante. Ed è così che entrambi credono di essere passati da essere una lettera “C” ad essere una lettera “O”, un essere completo. Ma la realtà è ben diversa da come appare. In verità ci sono volute due personalità, per farne una intera. Ognuna di queste persone fornisce energia all’altra per farla sentire completa.

È una banale illusione di completezza, che prima o poi, sfocia in una lotta per il potere. Ognuna delle due metà, infatti, cercherà di annullare l’altra, in modo da poter guidare la nuova persona, questa lettera “O”, nella direzione che preferisce. Non a caso sono molti gli episodi in cui uno dei due partner decide di sottomettersi all’altro,  per il quieto vivere. E in futuro? In quale direzione si orienterà il rapporto di coppia?

compagno-di-viaPer quanto possa sembrare paradossale, ma allo stesso tempo meraviglioso, si tenderà nuovamente verso l’amore incondizionato, ossia si vivranno relazioni di livello superiore. Questo perché stiamo entrando in una nuova Era, l’Età dell’Acquario, dell’oro, dove l’amore, senza condizionamenti, tornerà ad essere un punto cardine per l’evoluzione umana. Tutto ciò accadrà perché stiamo diventando tutti più consapevoli dei nostri ruoli, della nostra forza interiore e nessuno vuole essere più schiavo, tantomeno di un partner. Prima però, dobbiamo completare da soli il nostro cerchio, affinché possiamo legarci sentimentalmente a un’altra persona, senza allontanarci mai dal sentiero della nostra evoluzione personale.

Il partner diventerà un “compagno di Via”, che, oltre a suscitare in noi un impeto amoroso, sarà anche un valido collaboratore per realizzare obbiettivi che entrambi decidiamo di attuare. Ed è proprio quando l’amore è disinteressato, incondizionato e libero, che il rapporto di coppia è destinato a diventare stabile e duraturo. Perché vengono a mancare quei condizionamenti così nocivi come l’ansia, la gelosia e l’incertezza. Si vive un rapporto di coppia equilibrato e i due esseri umani danno prova di aver conseguito così un elevato livello spirituale.

Stiamo per entrare in una Era in cui la vecchia idea di coppia, chiusa e autolimitante, si sta trasformando in una visione di “coppia del futuro”, dove entrambi i partner decidono di stare insieme per realizzare un progetto comune, e non per fini personali ed egoistici. Entrambi devono e dovranno lavorare sulla propria crescita interiore affinché questa espansione della coppia cosmica possa agire nel mondo e favorire così il progresso spirituale dell’umanità.

Viene a crearsi un legame da cuore a cuore, non c’è alcun senso di possesso o di sopraffazione, ma solo di unione cosmica, animica, affinità elettiva. Poiché l’amore incondizionato è un riconoscersi fra anime, è eterno! 😉

Ogni crescita ha bisogno d’amore, ma di amore incondizionato. Se l’amore reca in sé delle condizioni, la crescita non può essere totale, perché quelle condizioni saranno di ostacolo. Ama incondizionatamente!Osho – “Con te e senza di te

Tragicomico

Smiley face

Lascia un commento!

Articoli che ti potrebbero interessare