Home Salotto LetterarioRecensioni Libri Vita Nella Vita – Angelo Bona (Recensione)

Vita Nella Vita – Angelo Bona (Recensione)

Tragicomico
1k letture

Eccomi presentare/recensire un altro libro eccezionale. Anche questo testo mi è servito per scoprire e capire meglio il fenomeno dell’ipnosi regressiva, e di come quest’ultima possa essere utilizzata a scopo terapeutico.
In precedenza avevo letto “Ricordi dell’Aldilà” di M.Newton, e cercavo ora, qualche lettura che fosse stata scritta di recente e possibilmente senza traduzione, quindi appartenente ad un autore italiano.

vita-nella-vita-bona-ipnosiEccomi servito: “Vita nella vita” del dott. Angelo Bona, medico psicoterapeuta e presidente dell’A.I.I.Re.(Associazione Italiana Ipnosi Regressiva) disciplina alla quale si dedica da più di vent’anni. La scelta, insomma, non era né casuale e tantomeno banale. In effetti il libro non delude, anzi mi è stato di grande aiuto, in quanto si tratta di un’opera che apre la mente e soprattutto l’anima.

La prima parte del libro tratta la biografia dell’infanzia e dell’adolescenza dell’autore, di come pian piano sia arrivato ad una spontanea apertura del cuore che lo ha portato – e lo porta tutt’ora – ad aiutare numerose anime incarnate in questa nuova esistenza.

La parte centrale/finale del libro, è un insieme di capitoli che descrivono e raccontano i discorsi (reali e documentabili) tra il dott. Bona e i suoi pazienti in ipnosi. Il viaggio nelle vite pregresse dei pazienti ci accompagnano alla scoperta di scenari dimenticati, di quanto sia affascinante e ancora inesplorato questo campo della ricerca. Se volete farvi un’idea di cosa sto parlando, potete andare su youtube ed inserire ‘Angelo Bona’ come parola chiave. Sono sicuro che non vi staccherete più dai suoi filmati durante le sedute

Lo stesso è accaduto al sottoscritto attraverso questo libro, che è diventato un vero talismano per me, insieme ai straordinari versi poetici dell’autore che accompagnano ogni capitolo del libro.

Trovo letteralmente illuminante il capitolo XXXIII ‘Incontro con un maestro’, mi ha commosso e ho trovato anche la spiegazione del perché ciò sia accaduto in me. Per questo, se un giorno leggerà questa mia recensione caro dott. Bona, sappia che gliene sarò per sempre grato.

La straordinaria esperienza professionale e la serietà nella ricerca, rendono quest’autore italiano uno dei maggiori ‘illuminati’ del settore. Non si tratta soltanto di un dottore che racconta le proprie storie, ma di un’opera letteraria che abbraccia argomenti mai banali, come ad esempio, la cultura druidica. Una lettura che non si dimentica facilmente, non si tratta di consueti caratteri stampati su carta bianca, ma di vita nella vita!

Voto: 8
Note: Biografico, Incalzante, Ottimistico, Reale.

Tragicomico

Smiley face

Lascia un commento!

Articoli che ti potrebbero interessare