Home Salotto LetterarioRecensioni Libri La Danza Della Realtà – Alejandro Jodorowsky (Recensione)

La Danza Della Realtà – Alejandro Jodorowsky (Recensione)

Tragicomico
2k letture

la-danza-della-realtà-jodorowsky-recensioneLa Danza Della Realtà” è un meraviglioso libro di Alejandro Jodorowsky, attraverso il quale egli ci racconta la sua personalissima e creativa ricerca, iniziata dagli anni della sua infanzia in Cile, fino all’età adulta, ripercorrendo le sue tappe artistiche, e di vita, in giro per il mondo. L’autore ci conduce per mano nella sua vita raccontandola con la delicatezza di un peota, e allo stesso tempo, con le sue verità scomode ci lascia increduli e meravigliati allo stesso tempo. Il testo è il racconto di una vita meravigliosa, ricca di avvenimenti mistici ed esoterici, sempre immersi nell’amore per “La danza della realtà”, quel flusso di energia che permea il tutto e ci rende partecipi di questa sublime esistenza.

La danza della realtà” è un’autobiografia immaginaria che va letta come il romanzo di una vita sorprendente, un’opera che scandisce il percorso di un uomo alla ricerca delle verità ultime e fornisce le chiavi del suo universo filosofico e sciamanico. È un libro che potrei definire come “ipnotico”, in parte romanzo, in parte biografia, in parte storia metaforica che insegna tantissimo su tutto ciò che riguarda l’essere umano, conscio, ma soprattutto, inconscio. La nostra vita è una danza di cui facciamo parte, e se riusciamo a comprenderla, se riusciamo a danzare insieme a lei, ci condurrà passo dopo passo alla realizzazione dei nostri desideri più autentici.

Ogni volta che aprirete questo libro per leggerne un nuovo capitolo, vi sembrerà di ritrovare un amico che vi tende la mano e vi guida verso un mondo nuovo, che c’è sempre stato, ma che non avete mai visto. Leggere questo autore ė come ascoltare una meravigliosa sinfonia che continua risuonare dentro di noi anche quando il libro è ormai chiuso.

Il tutto è condito da una sana dose di auto-ironia da parte dell’autore, e da un’elevata consapevolezza di se stesso e delle dinamiche psichiche proprie dell’essere umano, elementi che lo hanno poi portato a lavorare con i tarocchi, a fondare la psicomagia e praticare il psico-sciamanesimo. Pertanto consiglio questo libro a chi, per la prima volta, decide di avvicinarsi al mondo visto con gli occhi di Jodorowsky. “La danza della realtà” racconta il percorso di un essere umano a 360 gradi: genio, artista, ricercatore spirituale, che ha fatto della sua vita un inno alla Coscienza e alla Verità attraverso l’arte e la creatività.

Voto: 9
Note: Autobiografico, Onirico, Mistico, Spirituale

Tragicomico

Smiley face

Lascia un commento!

Articoli che ti potrebbero interessare