Home Salotto LetterarioPolitica Di Battista: Ecco Perché Non Abbiamo Dato Fiducia Al PD

Di Battista: Ecco Perché Non Abbiamo Dato Fiducia Al PD

Tragicomico
584 lettori

alessandro di battista cinque stelleL’intervento odierno dell’on. Di Battista , in aula a Montecitorio, entra per diritto nella storia del Parlamento Italiano. Finalmente un raggio di luce che si fa spazio in mezzo a tutti quei morti viventi.
Con parole semplici (anche per un bimbo di 5 anni!), schiette e dirette, il grillino è riuscito a spiattellare al Gargamella Bersani, il motivo (palese!) per il quale il Movimento 5 Stelle non hai mai minimamente pensato di poter dare la fiducia ad un partito ‘inutile’ come il PD.
Ecco il video completo con l’intervento dell’on. Di Battista del 7 novembre 2013:

Questa è la libertà di pensiero che si contraddistingue insieme all’onestà intellettuale da ammirare. Queste sono le persone valide che possono realmente far ‘rialzare’ la nostra nazione, senza secondi fini o interessi personali.
Questo paese ha bisogno di un cambiamento non solo generazionale, ma anche ideologico (il più difficile da estirpare), e sopratutto di far nascere una nuova moralità che è andata perduta in questi ultimi decenni nel parlamento italiano. Basta parlamentari collusi con la mafia, condannati, ladri, imbroglioni… vogliamo persone perbene, pronte al sacrificio e che realmente conoscono i bisogni e le esigenze dei cittadini italiani.
Per questo voglio ringraziare Di Battista, perché porta in parlamento anche la mia voce, e sono sicuro, anche quella di molti altri italiani.

Tutti gli italiani, nessuno escluso, dovrebbero prendere visione di questo video; ma nessuno ve lo farà vedere in tv o ne parlerà nei giornali. Il M5S è off-limits per il potere, per coloro che ci governano e ci manipolano come marionette. Questo Movimento, per loro, va denigrato, affossato, mica esaltato! La prova c’è stata proprio con la grande trappola: l’alleanza con il PD. Ecco perché Di Battista in maniera splendida, a 7 mesi di distanza, glielo ricorda al sig. Gargamella Bersani, sì proprio colui che tese la trappola al Movimento. Questo Movimento non potrà mai ‘allearsi’ con un partito politico e tantomeno con chi NON ha a cuore il bene dei cittadini italiani.

Noi cittadini, dalla nostra parte, abbiamo un’arma formidabile; ed è presente anche sotto forma di tasto nei social network, si chiama: CONDIVISIONE!!
Peccato però che le persone condividono per il 99% cose totalmente futili ed inutili, reggendo così appieno il gioco del Potere. Iniziamo a condividere qualcosa che possa essere utile anche a chi ci è amico, proviamo ad interagire con le notizie, parliamo, divulghiamo!! Essere statici, porta ad avere un governo palesemente statico come quello attuale. Usiamo l’azione, la parola, muoviamoci…una nazione non può cambiare semplicemente sostituendo un governo con un altro; bisogna invece agire sulla consapevolezza e sulle coscienze dei propri cittadini. Attraverso la divulgazione possiamo aiutare le persone a svegliarsi dal comodo torpore nel quale giacciono.

C’è chi ancora non ha capito che siamo governati da un vero e proprio ‘Governo Occulto’; che mira a tenerci nell’oscurità,  per inculcarci a cosa credere o non credere, come dobbiamo vivere, cosa votare, ecc ecc.
Non dobbiamo aspettare l’eroe solitario, ma questi ‘portatori di luce’ come Di Battista hanno bisogno del sostegno di ogni cittadino. Non lasciamoli da soli contro questi parassiti che succhiano il nostro sangue ogni giorno.
Impariamo a vedere oltre, perché il mondo che ci è stato messo davanti agli occhi, in realtà è un grande inganno. Luce a tutti voi!

Tragicomico

Smiley face

Lascia un commento!

Articoli che ti potrebbero interessare