Home Salotto LetterarioRecensioni Libri Alchimia Quotidiana – Linda Molin (Recensione)

Alchimia Quotidiana – Linda Molin (Recensione)

Tragicomico
1k letture

alchimia-quotidiana-linda-molinAlchimia Quotidiana” è il titolo scelto dall’emergente autrice Linda Molin per raccogliere in forma cartacea alcuni dei suoi post più importanti pubblicati negli anni su Facebook. Si tratta di insegnamenti senza tempo che vengono trasmessi attraverso sprazzi di vita vissuta, quotidiana, lì dove ognuno di noi combatte, soffre, gode. Il nostro campo di battaglia è l’adesso, l’oggi, il quotidiano rappresenta il terreno fertile sul quale poter coltivare il nostro futuro. Attraverso questi suoi brevi racconti, raccolti in oltre duecento pagine, l’autrice ci esorta nel tirare fuori il piccolo alchimista che è in ognuno di noi. E possiamo farlo sin da subito, visto che nel nostro quotidiano non manca certo il “materiale” su cui poter lavorare.

Il lavoro su se stessi è il tema principale di questo libro. Solo attraverso l’osservazione e la presenza possiamo trasformare quel mondo sottile e invisibile (ma fortemente tangibile!) che è insito in ognuno di noi. Si tratta di insegnamenti antichi, ancestrali, portati in occidente da personaggi mistici come Gurdjieff, Helena Blavatsky, Annie Besant e il nostrano Salvatore Palamidessi.

Il sottotitolo è un messaggio chiaro e conciso: “Nessun domani ti attende, solo ciò che fai ora importa”. La raffigurazione della zucchina tagliuzzata è l’emblema di come il lavoro su noi stessi può essere portato avanti in qualsiasi momento. Anche mntre stiamo tagliano una zucchina, mentre guidiamo o siamo in fila alla posta, ovunque, in qualsiasi momento. Basta avere volontà per essere presenti a noi stessi.

L’autrice Linda Molin ci tiene a sottolineare come tutto ciò sia uno sport estremo, in quanto ci vuole una grande dose di coraggio per iniziare a “vedere” il mondo per così com’è. Per abbandonare le tenebre del sonno diurno e lasciare da parte quel mondo “comodo” fatto soltanto di inconsapevolezza, nel quale non facciamo ma tutto, semplicemente, accade! Un libro che potete leggere tutto d’un fiato oppure, se volete, potete aprirlo “a caso” e troverete le pagine giuste per voi, oggi, adesso. Buon Risveglio.

Questo libro serve per riconoscersi, per specchiarsi e per trasmutare il veleno in farmaco, da bravi alchimisti: il dolore diviene lucida consapevolezza, l’euforia trasmuta in gioia dell’essere, i voli pindarici mentali divengono concretezza e azione.Linda Molin (“Alchimia Quotidiana“)

Voto: 7
Note: Alchemico, Spirituale, Pratico

Tragicomico

Smiley face

Lascia un commento!

Articoli che ti potrebbero interessare